Investire sui Lego®

Chiunque frequenti le varie community di appassionati avrà sentito parlare almeno una volta di mattoncini LEGO® come investimento.

…Investire su un giocattolo?

Potrebbe sembrare strano, è vero, ma pensate ad esempio alla versione prodotta nel 2007 da LEGO® dell’astronave Millenium Falcon (cod. 10179) venduta ad un prezzo di listino di 499,99 €, dopo meno di 10 anni vedeva il suo valore raggiungere cifre intorno ai 3600€ nel mercato secondario (ossia tra privati, essendo quel set non più in produzione e non più acquistabile nei negozi o sul LEGO® Shop).

Impressionante vero? Quale altro investimento avrebbe potuto rendere a livelli così alti?

Il Millenium Falcon 10179 è solo uno tra i molti esempi che possiamo citare: tantissimi altri set LEGO® hanno visto il loro valore crescere in modo esponenziale nel giro di pochi anni: Taj Mahal – 10189, Tumbler – 76023, Cafè Corner – 10182, Caserma dei Vigili del Fuoco Ghostbusters – 75827 sono solo un esempio di quanto possa aumentare di valore un set una volta uscito di produzione.

Chi acquistò quel set per poi rivenderlo ha fatto “reselling”: il reseller (colui che fa reselling) non è altro che una persona, nella maggior parte dei casi un AFOL, che ha deciso di investire il proprio denaro in un set LEGO® e rivenderlo quando questo non sarà più disponibile tramite i canali di vendita ufficiali in quanto non più in produzione. Acquistare un set che aumenterà di valore nel tempo può essere un’ottima soluzione per poterlo vendere in futuro ed avere fondi per espandere la vostra collezione senza spendere una fortuna.

Investire sui LEGO® non significa soltanto “comprare per rivendere” ma anche ampliare la propria collezione aggiungendo set che, nel tempo, diventeranno veri e propri “pezzi rari” dando così la gratificazione di vedere la propria raccolta aumentare di valore economico e collezionistico.

Questa guida è fornita unicamente a titolo informativo, non deve essere intesa come una consulenza o come un consiglio finanziario , né tantomeno un invito o sollecito ad acquistare alcun prodotto con finalità di investimento.

Ecco qualche consiglio concreto per approcciarsi al reselling:

Sfruttare gli sconti

Semplificando al massimo, il meccanismo è molto semplice: acquistare set al prezzo più basso possibile e rivenderli solo quando saranno usciti di produzione (possibilmente non subito, ma dopo qualche mese/anno)

Il nostro comparatore di prezzi  è un valido supporto per monitorare i prezzi di tutti i set in produzione e scegliere su quale e-commerce conviene di più acquistare.
Tutte le segnalazioni di offerte speciali o lampo, invece, potete riceverle iscrivendovi al nostro canale TELEGRAM

Scegliere il set “giusto”

Come per ogni forma di investimento, una buona dose di lungimiranza è indispensabile: considerando il vasto numero di set commercializzati ogni anno è fondamentale saper scegliere in modo oculato come investire il proprio denaro!

Il primo aspetto su cui ragionare è sicuramente la serie di appartenenza di un determinato set o il suo “soggetto”; come potete immaginare, alcuni temi raccolgono più consenso e interesse di altri: Ultime Collection Series (UCS), Star Wars, Ideas, Creator Expert, Technic sono tra quelli più gettonati. Sicuramente sarà sempre conveniente puntare su soggetti con ampio pubblico di appassionati piuttosto che su set “generici”.
Anche le minifigures svolgono un ruolo importante a livello collezionistico: alcuni set ne contengono di esclusive, e col tempo possono acuqistare molto valore! Il mondo delle minifigures, inoltre, ha una enorme fetta di appassionati che si dedicano esclusivamente a collezionarle separatamente dai set ,per questione di gusti o semplicemente di spazio 🙂
La seconda riflessione riguarda la fascia di prezzo: più alto è il prezzo di vendita di un set, più alto sarà il suo valore una volta ritirato dalla produzione, dato che una minor fetta di acquirente ha avuto la possibilità di acquistarlo.
Questo però non deve far pensare che set più “economici” non aumentino di valore col tempo, anzi, tutt’altro! Molto spesso l’incremento di prezzo di questi set più piccoli aumenta in proporzione ancora più accentuata rispetto ai “fratelli maggiori”, basti pensare al set LEGO Ideas 21103 La Macchina del Tempo DeLorean (anno 2013), il cui prezzo di listino era 49,99 € ed ora viene venduta tra i 180,00 € e i 200,00 € rappresentando quindi un ottimo investimento senza per forza dover impegnare cifre “importanti”.
Non dimentichiamo poi tutti quei set che rientrano nella categoria “Esclusivi LEGO®”: si tratta di modelli acquistabili soltanto negli store LEGO® o sul LEGO® Shop, difficilmente reperibili quindi a prezzi fortemente scontati.
Anche la sezione Presto Fuori Catalogo del LEGO® Shop va costantemente monitorata così da non farvi cogliere impreparati e aggiungere i set alla vostra collezione prima che sia troppo tardi!
Talvolta LEGO decide di mandare in “ristampa” alcuni set di particolare successo, come è successo con il LEGO Ideas 21309 – Saturn V Apollo LEGO NASA o con il LEGO Ideas 21313 – Nave In Bottiglia … a questi articoli cambiato il codice identificativo, ma per tutto il resto i set rimangono identici: in questi anni abbiamo osservato che il set “originale” non subisce una particolare svalutazione, dato che il collezionista puro, desidererà sempre possedere entrambe le versioni.

Conservare i set LEGO®

E’ fondamentale non sottovalutare gli aspetti legati alla conservazione dei set.
Un fattore da valutare attentamente è lo spazio a disposizione per la conservazione dei set sia che investiate per puro collezionismo sia che lo facciate per un futuro reselling. E’ necessario avere a disposizione uno spazio pulito e privo di umidità, dotato se possibile di una scaffalatura che ne permetta lo stoccaggio in posizione verticale (unica modalità idonea ad evitare danneggiamenti dei box che, visto il peso del contenuto soprattutto dei set molto voluminosi, potrebbero deformarsi e/o vedere i propri sigilli allentarsi o scollarsi).

Perché il set non subisca un deprezzamento al momento della vendita è fondamentale che rimanga MISB, ossia “mint in sealed box”: come nuovo, perfetto e con i sigilli intatti.
Per proteggere ulteriormente le scatole potete avvolgerle con pellicola trasparente, tipo quella per la conservazione degli alimenti, per ottenere una maggiore protezione dalle polveri o da graffi dovuti ad eventuali spostamenti.

ATTENZIONE: i box non devono essere direttamente esposti alla luce solare, quindi se li stoccate su uno scaffale ubicato in una stanza con finestra assicuratevi di proteggerli con una tenda, oppure di metterli all’interno di scatoloni di cartone. Il rischio dell’esposizione prolungata alla luce solare è quello vedere sbiadite le grafiche presenti sul box, ed avere così il cosiddetta effetto sun-faded.
Un box sbiadito o rovinato toglie sicuramente valore all’oggetto, questo vale per qualsiasi ambito collezionistico. sottovalutate tutti gli aspetti legati alla conservazione della vostra collezione ;-

E’ doveroso spendere qualche parola riguardo ad altre tre categorie di prodotti che a nostro avviso rappresentano un ottimo investimento:

  • GWP (gift with purchase) ossia i set che LEGO® omaggia ai clienti in caso di superamento di determinate soglie di spesa o in base all’acquisto di set ben precisi (ad esempio LEGO® 40433 – 1989 Batmobile, LEGO® 30628 – Il Libro Mostro dei Mostri, LEGO® 40338 – Christmas Tree, LEGO® 6322642 – United Trinity Manchester United) 

  • Set esclusivi di mercati extra UE o esclusivi per determinati eventi / manifestazioni / fiere (esempio: tutti i set esclusivi San Diego COMIC-CON)
  • gli omaggi riscattabili sul sito LEGO® VIP spendendo i punti VIP accumulati (esempio: le monete da collezione LEGO® VIP)

Essendo questi articoli a tiratura estremamente limitata, distribuiti in un arco di tempo ristrettissimo e solo in base a condizioni ben precise risultano estremamente appetibili per il collezionista, che per sua natura va alla ricerca di tutto ciò che è esclusivo e raro.

Concludiamo con questo elenco di set attualmente a listino che, secondo la nostra valutazione, sono tra quelli che vedranno il loro valore aumentare di più una volta usciti di produzione.

NB: All’elenco dei set da investimento aggiungiamo anche LEGO 77942 Fiat 500 Baby Blue ed. limitata. Il set non presente sul LEGO SHOP perché esclusiva del mercato inglese! Qui le info per acquistarla

 Questa guida è fornita unicamente a titolo informativo, non deve essere intesa come una consulenza o come un consiglio finanziario , né tantomeno un invito o sollecito ad acquistare alcun prodotto con finalità di investimento.